Talent Scouting

Recruiting e valutazione del personale

Recruiting del personale

“Occupati delle persone, del tuo business e dei profitti, in quest’ordine” – Ben Horowitz

La scelta delle persone da inserire all’interno della propria organizzazione è fondamentale per il futuro di ogni azienda. Non importa quanto sia buono il prodotto o il servizio che offriamo, nelle mani delle persone sbagliate, fallirà. Diventa quindi fondamentale, per la crescita di un’azienda, assumere persone in grado di generare valore. Ma, attenzione, trovare la persona ‘giusta’ non è una questione di fortuna; altresì il risultato di un processo strutturato che richiede tecniche, metodologie e competenze specifiche.

Quali sono i benefici derivanti da una ricerca e selezione strutturata?

  • Il turnover diminuisce
  • Si evitano i costi di un’assunzione sbagliata
  • Miglioramenti aziendali grazie all’individuazione dei giusti profili che fungono da acceleratori del cambiamento
  • Scegliere le persone giuste rende l’azienda più forte, poiché consente di costruire un team coeso e appassionato verso gli obiettivi aziendali
  • Avere un accurato processo di selezione rende l’azienda attrattiva

Articolazione

  • Mappatura e descrizione del profilo
    Analisi del contesto organizzativo (business sviluppato e modello organizzativo), raccolta delle responsabilità, delle mansioni e delle competenze (hard e soft) richieste alla posizione ricercata, inquadramento economico e contrattuale e costruzione del profilo da veicolare (annuncio di selezione)
  • Attivazione della ricerca
    Individuazione dei canali di recruiting: e-recruitment (web adv, online db, social networking, ecc.), agenzie di head hunting, scuole e università
  • Scrematura curricula, fact checking e primo contatto con il candidato
  • Definizione del team di recruiting e interviste ai candidati
    Approfondimento e valutazione del livello motivazionale e delle hard e soft skills possedute dal candidato attraverso l’utilizzo di test (psico attitudinali, di intelligenza, di conoscenza, linguistici), griglie di osservazione strutturate, contest e gamification
  • Report individuale e rosa dei candidati
    Creazione di un report individuale per ogni candidato ritenuto idoneo e presentazione della short list al cliente
  • Pianificazione delle interviste del cliente con i candidati ed eventuale supporto durante il colloquio

Valutazione del potenziale

“Non dirmi quanto duro lavori, dimmi ciò che puoi realizzare”

Quale risorsa in forza all’organizzazione è più adatta a svolgere quel determinato compito? Come è possibile far crescere una persona nel suo ruolo o in un ruolo differente? Quali percorsi di crescita è necessario attivare per svilupparne il potenziale? Diversamente dalla valutazione delle prestazioni, formulata a consuntivo sulle base delle attività realizzate, la valutazione del potenziale è una “previsione” sui comportamenti professionali della persona: un’analisi predittiva della capacità di ricoprire ruoli più complessi rispetto a quello attuale.

Quali sono i benefici derivanti di una valutazione del potenziale?

  • Engagement e diminuzione del turn over grazie alla giusta collocazione e valorizzazione delle caratteristiche individuali
  • Miglioramento dei risultati: utilizzare appieno e potenziare le skills massimizza la performance individuale
  • Identificazione dei potenziali aziendali per la costruzione dell’organigramma di successione
  • Creazione di piani di sviluppo personalizzati

Articolazione

  • Analisi delle aspettative e progettazione
    Raccolta delle aspettative che l’azienda nutre per la risorsa oggetto di valutazione e progettazione delle modalità di conduzione della valutazione (approccio, strumenti diagnostici, team di valutatori)
  • Erogazione
    • Realizzazione di un colloquio conoscitivo e comportamentale, teso a verificare l’approccio al lavoro della risorsa nonché il suo livello motivazionale
    • Erogazione di un test psicoattitudinale, il BIG FIVE, uno dei test più articolati e completi per le applicazioni in ambito organizzativo
    • Descrizione del profilo di personalità della risorsa
    • Individuazione delle aree da potenziare
    • Proposta di percorso di crescita personalizzato